Rassegna STAMPA (press review)

–> The Times:….

–> 1° Televisione nazionale Danese DR: nell’intro del principale programma e al min 33′

https://www.dr.dk/tv/se/21-soendag/21-soendag-2016-10-16?#!/33:10

–> Brandpunt : 1° network Tv olandese

http://brandpunt.kro-ncrv.nl/brandpunt/hoe-toerisme-venetie-langzaam-heeft-geruineerd/

RTL  1° televisione commerciale tedesca

ARD 1° televisione pubblica tedesca intervista Marco Scurati al min 24:30

http://www.tagesschau.de/multimedia/sendung/tt-3845.html

Il Guardian cita la nostra proposta in un articoo sulla crisi dei luoghi più turistici del mondo

http://www.theguardian.com/business/2015/jul/25/tourist-hotspots-visitors-developing-countries

intervista RADIO MONTECARLO

http://www.radiomontecarlo.net/audio/167291/Marco-Scurati–esperto-in-ente.html

PRESS

Schermata 07-2457217 alle 00.41.14  Schermata 07-2457217 alle 00.40.41

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/07/10/news/l-idea-di-brugnaro-prenotare-per-visitare-piazza-san-marco-1.11754718

http://www.veneziatoday.it/cronaca/pass-accessi-limitati.html

Il Gazzettino: i due sottosegretari commentano le due proposte in campo

Gazzettino 2 proposte gazzxet 2 prop 2

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/05/26/news/scano-vuole-in-squadra-lacchin-e-garofolini-1.11502931

http://www.huffingtonpost.it/2015/03/02/piazza-san-marco-di-venezia-a-pagamento-e-con-prenotazione_n_6782226.html?

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/03/02/news/piazza-san-marco-prenota-e-paga-1.10964995

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/01/28/news/ingresso-solo-su-prenotazione-a-san-marco-1.10759301

Il ministro Franceschini dice che non sono possibili ticket all’intera città ma altre soluzioni si: 

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/03/28/news/franceschini-no-a-ticket-d-ingresso-a-venezia-1.11134702

http://www.ilgazzettino.it/PAY/VENEZIA_PAY/i_candidati_disertano_il_confronto/notizie/1213640.shtml

BLOG e TESTATE ON LINE

http://ytali.com/2015/03/19/venezia-ce-chi-da-i-numeri-sui-turisti-e-chi-offre-soluzioni/

http://www.vvox.it/2015/03/15/venezia-scurati-limitare-turisti-o-affondera/

http://www.ilridotto.info/en/content/vado-piazza-no-tu-no

http://www.petrareski.com/2015/03/02/sind-leute-da-keine-leute-da-ce-gente-non-ce-gente/

http://www.veneziatoday.it/cronaca/ticket-ingresso-a-piazza-san-marco.html

http://www.thevenicetimes.com/pay-to-enter-piazza-san-marco-in-venice-3153/

http://www.luminosigiorni.it/wp/2015/01/la-soluzione-alla-gestione-dei-flussi-turistici/

http://www.thevenicetimes.com/how-to-stop-the-assault-of-mass-tourism-in-venice-814/#comment-20277

http://www.lavocedivenezia.it/turismo-insostenibile-a-venezia/

http://www.etalia.net/articles/a892ee59f-55ea-4ffd-8f4f-c4fe8b29d7ab

……

http://www.felicecasson.it/cinque-proposte-per-un-turismo-sostenibile-di-marco-scurati/

servizi TV

http://www.veneziaradiotv.it/blog/marco-scurati-piazza-san-marco-a-pagamento/

VIDEO evento venessia.com in sintesi

AUDIO completo evento S.Gallo

Evento candidati sindaci a confronto:

lannuovaVE, prenotaSchermata 03-2457100 alle 02.42.16
presentazione teatro S.Gallo

Venezia numero programmato in piazza s.Marco
Venezia numero programmato in piazza s.Marco

ALTRE PRESENTAZIONI

scurati italia nostra

Schermata 03-2457109 alle 15.13.25Schermata 03-2457109 alle 15.12.49

http://www.italianostra-venezia.org/index.php?option=com_content&view=article&id=2019%3Asui-flussi-turistici-una-proposta-concreta&catid=65%3Acomle&Itemid=107&lang=it

I FLUSSI TURISTICI Analisi e progetti 

Sul problema dei “flussi turistici” abbiamo trovato di estremo interesse  le analisi esposte da due personalità come:  Jan van der Borg e Marco Scurati

SCOLETA DEI CALEGHERI – Venerdì 27 febbraio, ore 17:30 Campo S.Tomà

2 pensieri su “Rassegna STAMPA (press review)

  1. Carissimi, sulle strutture extra-alberghiere (gli alloggi turistici, affittacamere, B&B ecc.) non serve elencare i motivi per cui sarebbe indispensabile che la P.A. avesse informazioni precise su quanto accade a Venezia: in particolare per la sicurezza e la fiscalità.
    Avrei delle proposte specifiche da fare, che vi chiedo di valutare per porle all’attenzione delle autorità:
    1. rendere obbligatoria la segnalazione degli ingressi e delle uscite dei clienti in tale strutture, on line, come avviene per gli alberghi, entro la mezzanotte di ogni giorno. Altro che comunicare le statistiche trimestrali alla Provincia;
    2. mettere on line tutte le strutture extra-alberghiere esistenti nel Comune (con indirizzi e caratteristiche specifiche) in modo che tutti possano verificare se un determinato appartamento dove ci sono movimenti di turisti è autorizzato o no. Si potrebbe utilizzare il sistema usato per gli spazi acquei “http://baris.comune.venezia.it/” o un semplice data base continuamente aggiornato, dove al cittadino basta cliccare un indirizzo per verificare se c’è una struttura autorizzata e di che tipo. In tal modo si potrebbe aiutare l’amministrazione a verificare. A Venezia in particolare, data la vicinanza delle abitazioni non è difficile notare tali attività. Io personalmente sarei curioso di togliermi qualche curiosità.
    3. Inoltre molte attività continuative e gestite in forma imprenditoriale passano per attività familiari saltuarie e quindi senza l’apertura della necessaria P.Iva, con le possibili conseguenze che si possono immaginare. Come sostiene l’Assessore regionale Caner, poichè il Comune è deputato alle verifiche, dovrebbe verificare anche questo importante particolare (fonte di evasione fiscale importante) e quindi comunicarle all’Ag. delle Entrate e alla GdF per le eventuali verifiche.
    Vedrete con queste semplici procedure, nel giro di qualche mese, emergerà la maggior parte dell’abusivismo e delle irregolarità, contribuendo a dare una boccata d’ossigeno alla fiscalità generale, per ridurla ai soliti noti che pagano regolarmente per onestà o per forza (dipendenti). Mi metto a disposizione per collaborare.

    "Mi piace"

    1. ALfredo, la lotta all’evasione è sicuramente una cosa da fare in una città dove tutto (o quasi) è permesso. Ma noi abbiamo provato ad avere un’approccio sistemico e strutturato alla governance del turismo che abbia effetti su vari aspetti della città e per una riqualificazione del turismo. Per es. nel caso che dici tu ci sarebbe una ricaduta positiva anche sull’emersione della attività oggi non dichiarate, per es. se il S.Marco pass si lega al pagamento della tassa di soggiorno (via card o chip su device mobile) allora solo agli ospiti delle strutture ricettive regolari e che fanno pagare la tassa sarebbe consencesso l’accesso alla Piazza, vedrai come correrebbero tutti a dichiararsi e come farebbero pagare agli ospiti e si risolverebbe a monte e in maniera definitiva (Invece di andare porta a porta a controllare tutti, con 3 vigili.., e poi una volta presa eventuale sanzione continuerebbero indisturbati..)

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...